mercoledì 25 settembre 2013

E si torna a fare avanti e indietro in ospedale


E bene si con grande scazzo vi comunico che Nadir è stato nuovamente ricoverato in ospedale presso l'Amedeo di Savoia a Torino.
Controlli di routine per vedere come sta procedendo il recupero dalla malattia.
Tutto ciò comporta tac varie e taaanta ma tanta pazienza soprattutto da parte sua
che deve stare lì dentro.
Questa mattina l'ho accompagnato in ospedale per il ricovero.
Stesso piano dove era già stato questa estate.
Per fortuna in stanza per la prima volta qualcuno di normale diciamo;ero tossiconi o robe varie.
Spero solo che non lo tengano più del dovuto.
Ormai non è più in sedie a rotelle e cammina da solo con la stampella quindi è autosufficiente per molti aspetti per fortuna.
Il braccio è un po'  rimasto indietro rispetto alla gamba ma si sta riprendendo piano,piano.
Diciamo che ora gli passerà molto più lentamente il tempo a mio avviso poiché non sarà abbombato da medicinali vari e quindi sarà lucido per tutto il tempo di permanenza all'Amedeo.
E' una gran rottura ma è utile da fare questo controllo per vedere come sta reagendo anche il suo cervello.
 Quindi tranquilli che non è nulla di grave.
 Tra pochi giorni tornerà a casa bello pimpanteImmagine 117 Cuori